Workshop: Il modello FLOWS-HAGES: applicazioni e potenzialità per la gestione dell’irrigazione alla scala aziendale e di distretto irriguo

I prossimi 14 e 15 ottobre si terrà, in modalità on line, un workshop organizzato nell’ambito del Progetto PON WATER4AGRIFOOD e in particolare dell’Obbiettivo Realizzativo 4 “Price Water: Gestione e politiche dell’acqua in agricoltura”. L’evento è dedicato alla presentazione del modello FLOW-HAGES (applicazioni e potenzialità per la gestione della pratica irrigua e colturale), modello dinamico che simula il flusso dell’acqua e il trasporto dei soluti in sistemi agroambientali eterogenei fungendo da supporto alla gestione ottimale delle pratica irrigua e colturale e verterà in particolare sull’illustrazione delle basi teoriche del modello (prima giornata) e delle applicazioni pratiche (seconda giornata), focalizzando l’attenzione sul suo utilizzo pratico per il raggiungimento dei risultati dell’OR 4 (Individuazione di un’adeguata tariffa irrigua).

Scarica il programma

Link per il collegamento

COMUNICATO

Il 14 e 15 ottobre 2021 si è tenuto il workshop “Il modello FLOWS-HAGES: applicazioni e potenzialità per la gestione dell’irrigazione alla scala aziendale e di distretto irriguo“. L’incontro, organizzato dal CREA-PB nell’ambito del progetto PON Water4agrifood e in particolare dell’Obiettivo Realizzativo OR4 – Price Water: Gestione e politiche dell’acqua in agricoltura, ha avuto l’obiettivo di illustrare l’applicazione e le potenzialità del modello agro-idrologico FLOWS-HAGES. Si tratta di un modello dinamico su base fisica sviluppato dal prof. Antonio Coppola dell’Università degli Studi della Basilicata che simula il flusso dell’acqua e il trasporto dei soluti nel sistema suolo-vegetazione-atmosfera e che è utilizzabile come supporto alla gestione dell’acqua irrigua, dei nutrienti e dei contaminanti nei sistemi agro-ambientali.

L’evento si è svolto in modalità ibrida (in presenza e da remoto) presso la sede del CREA e ha visto la partecipazione di circa 45 persone.

Al termine delle due giornate è stato somministrato un questionario di gradimento dal quale è emerso il forte interesse per le tematiche trattate (il 96% ha dichiarato un interesse tra molto alto e alto), la ragguardevole utilità  dell’evento nel suo complesso (in una scala da 1 a 5, il 96% degli intervistati ha indicato valori tra il 5 e il 4 ), e la volontà della maggior parte dei partecipanti (65%) di prendere in considerazione l’utilizzo del modello presentato per le proprie attività professionali. Il 78% degli intervistati si è detto interessato a partecipare a ulteriori incontri sul tema che, sebbene trattato con massima chiarezza per la maggior parte dei presenti (91%) e vista la sua complessità, necessita di aggiuntive occasioni di approfondimento. Il CREA-PB sta raccogliendo infatti le adesioni per calendarizzare nuove giornate di studio.

AUTORE: Ufficio stampa Water4Agrifood